Maturità 2019: iniziano gli orali, con le buste Quest’anno niente tesina per i 520mila candidati.

in Cultura/Le Brevi

Tra oggi e domani, lunedì 24 e martedì 25 giugno, iniziano gli orali della Maturità 2019. Archiviati i tre scritti, gli oltre 520mila maturandi (520.263) non devono più portare una tesina con argomento a scelta e discuterla, ma sorteggiare un argomento tra tre buste, informano i media. All’interno delle tre buste ci sono un testo, un documento, un progetto, un problema, un disegno, una fotografia da cui fare partire un discorso.

Le date di inizio e fine della quarta ed ultima “tranche” dell’esame di Maturità non sono uguali per tutte le scuole: dipende dalla decisione delle commissioni. La lettera iniziale del nome dei candidati per far iniziare la prova, è stata scelta nei giorni scorsi. Le commissioni esaminatrici sono quest’anno 13.161 per 26.188 classi.

Alessandra Boga

info@almaghrebiya.it

Sono nata a Magenta (MI) il 26/08/1980 e vivo a Meda, in provincia di Monza e Brianza. Dopo la Maturità Classica, mi sono laureata in Scienze dell’Educazione (2004) con una tesi in Pedagogia Interculturale intitolata “Donna e Islam: la questione del velo”. Ho scritto due racconti sui diritti delle donne, uno sulle arabe e musulmane intitolato “Dopo la Notte” (Ed. Filo, 2009) e l’altro incentrato sulla figura di Olympe de Gouges, autrice della “Dichiarazione dei Diritti della Donna e della Cittadina” (1791, epoca della Rivoluzione Francese). Dopo la laurea ho scritto su molti giornali online ed alcuni cartacei.

Ultime da Cultura

Vai a Inizio pagina