Iran: il principe saudita Mohammed bin Salman parla con Donald Trump. Di petrolio, soprattutto

in Esteri/Le Brevi

Il principe ereditario saudita Mohammed bin Salman ha parlato al telefono con il presidente degli Stati Uniti Donald Trump dopo che le tensioni con l’Iran hanno indotto un aumento dei prezzi del petrolio. I due leader hanno affrontato dei piani per la stabilità in Medio Oriente e il mercato del petrolio, ha fatto sapere la Casa Bianca.  
“I due leader hanno discusso il ruolo fondamentale dell’Arabia Saudita nel garantire la stabilità in Medio Oriente e nel mercato petrolifero globale. Hanno anche discusso della minaccia posta dal comportamento escalatorio del regime iraniano “, ha detto il portavoce della Casa Bianca Hogan Gidley in una nota.

 

 

In caso di rettifica dell’articolo inviare un’email all’indirizzo: redazione@almaghrebiya.it


Costantino Pistilli


Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina