Servizi e polizia “Con il 5g a rischio le intercettazioni”

in Politica

Intercettazioni a rischio se non impossibili. Sistemi digitali a vulnerabilità aggravata difronte alla minaccia cyber. Vuoti normativi da colmare al più presto. La rivoluzione 5g, non ancora nota al grande pubblico ha messo in mobilitazione servizi di sicurezza e forze di polizia. L’allarme è scattato alcune settimane fa con un sottofondo continuo ma in crescendo.

… Continua sul sole 24 ore cartaceo del 15 giugno 2019