Iran: gruppi di opposizione protestano a Bruxelles

in Esteri/Le Brevi

 

Gruppi di opposizione iraniani hanno protestato davanti al Consiglio dell’Unione europea a Bruxelles contro il regime di Teheran.
Le proteste mirano a ricordare il prossimo anniversario delle proteste del 1981, quando i Mujahedin popolari dell’Iran hanno manifestato contro l’impeachment dell’allora presidente Abolhassan Banisadr. Diversi politici europei, tra cui l’ex ministro degli Esteri italiano Giulio Terzi e l’ex vicepresidente del Parlamento europeo Alejo Vidal-Quadras, hanno tenuto discorsi sulla protesta a sostegno dell’opposizione iraniana.
Il Presidente eletto del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana, Maryam Rajavi, ha invitato l’Unione Europea a designare il Corpo dei Guardiani della Rivoluzione dei mullah (IRGC) e il loro Ministero dell’Intelligence (MOIS) come entità terroristiche. “
Ha anche detto che i “mercenari” del regime iraniano devono essere processati, puniti ed espulsi “. Rajavi ha anche salutato” i sostenitori della Resistenza del popolo iraniano e i difensori dei diritti umani che provengono da vari paesi europei e arabi “.

In caso di rettifica dell’articolo inviare un’email all’indirizzo: redazione@almaghrebiya.it

Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina