Qatar Foundation: indagini della Procura di Roma su finanziamenti sospetti all’ospedale Alma Mater

in Editoriale


di Souad Sbai

Ospedale Alma Mater, “la Procura di Roma faccia luce sulla vicenda, ma attenzione ai tentativi d’inquinamento delle prove da parte del Qatar”. Ad affermarlo in una nota è la giornalista e scrittrice Souad Sbai, Presidente del Centro Studi Averroè e dell’Associazione delle Donne Marocchine in Italia.


 

Global Migration Compact

È noto ormai da tempo che la Commissione Ue e il Consiglio europeo vorrebbero rendere vincolante per i Paesi membri il trattato che renderebbe il “Global Compact obbligatorio”. Souad Sbai è impegnata in una campagna d’informazione sui temi della lotta all’estremismo, con una particolare attenzione ai movimenti e ai gruppi fondamentalisti legati ai Fratelli Musulmani in Italia e in Europa.

L’islamizzazione è ormai un fenomeno che sta assumendo i connotati di una “invasione”, perché non si parla più di una migrazione individuale e numericamente debole, ma di masse di persone che lasciano i loro luoghi di origine con la pretesa di voler imporre le loro usanze e i loro costumi nel paese ospitante.

PER LEGGERE L’ARTICOLO INTEGRALE CLICCA QUI 

Link correlati

https://www.paeseroma.it/2019/06/15/procura-di-roma-indaga-su-ospedale-alma-mater-finanziato-dal-qatar/