Russia, ong: “Almeno 549 fermi al corteo per Golunov” Si tratta di manifestanti scesi in piazza ieri a Mosca per sostenere il giornalista.

in Esteri/Le Brevi

Una ong, Ovd-Info, specializzata nel monitoraggio della repressione delle manifestazioni in Russia, ha denunciato che almeno 549 persone sono state fermate ieri, mercoledì 12 giugno, a Mosca mentre manifestavano il loro sostegno al giornalista d’inchiesta Ivan Golunov, 36 anni, arrestato e poi rilasciato improvvisamente dalle autorità.

L’organizzazione ha anche pubblicato sul proprio sito la lista di nomi delle persone che sarebbero state fermate e l’indicazione del commissariato dove sarebbero state portate. Almeno cinque avrebbero dovuto rimanervi durante la notte.

Alessandra Boga

info@almaghrebiya.it

Sono nata a Magenta (MI) il 26/08/1980 e vivo a Meda, in provincia di Monza e Brianza. Dopo la Maturità Classica, mi sono laureata in Scienze dell’Educazione (2004) con una tesi in Pedagogia Interculturale intitolata “Donna e Islam: la questione del velo”. Ho scritto due racconti sui diritti delle donne, uno sulle arabe e musulmane intitolato “Dopo la Notte” (Ed. Filo, 2009) e l’altro incentrato sulla figura di Olympe de Gouges, autrice della “Dichiarazione dei Diritti della Donna e della Cittadina” (1791, epoca della Rivoluzione Francese). Dopo la laurea ho scritto su molti giornali online ed alcuni cartacei.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina