La difesa aerea saudita abbatte due droni Houthi

in Esteri/Le Brevi

Le forze armate saudite hanno intercettato lunedì due droni lanciati dalle milizie Houthi dal vicino Yemen, ha detto il portavoce della coalizione araba, il colonnello Turki al-Maliki. I droni hanno colpito la città di Khamis Mushait nel sud del Regno e non hanno causato danni o vittime, ha detto al-Maliki in una breve dichiarazione rilasciata all’inizio di martedì dall’agenzia ufficiale saudita (SPA).

Gli attacchi arrivano mentre la coalizione intensifica i raid aerei sulle posizioni di Houthi nella provincia settentrionale yemenita di Hajjah. Il mese scorso, l’aeronautica saudita ha abbattuto un drone bombardato dispiegato dalle milizie Houthi che hanno preso di mira l’aeroporto di Jizan, vicino al confine meridionale con lo Yemen, ha detto la coalizione.


L’aeroporto è utilizzato da migliaia di civili ogni giorno, ma la coalizione non ha riportato vittime e ha avvertito le milizie di una forte risposta.

In caso di rettifica dell’articolo inviare un’email all’indirizzo: redazione@almaghrebiya.it


Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina