Yemen: Il vice presidente elogia gli sforzi della coalizione araba contro le interferenze dell’Iran

in Esteri/Le Brevi

Il vice presidente yemenita Ali Mohsen Al-Ahmar ha detto sabato di essere grato per la coalizione araba guidata dai sauditi nel difendere lo Yemen dall ‘”influenza distruttiva dell’Iran nel paese”. I suoi commenti sono giunti durante una discussione con i comandanti militari nello Yemen mentre hanno parlato dei progressi compiuti nella lotta contro le milizie Houthi sostenute dall’Iran, secondo quanto riportato dall’agenzia stampa saudita.

Al-Ahmar ha invitato gli abitanti di Hajjah a sostenere gli sforzi dell’esercito per stabilire sicurezza e stabilità nella provincia. Nel frattempo, l’esercito yemenita ha lanciato un’operazione militare mirata ai siti nell’est di Sanaa. Le unità dell’esercito e le forze della resistenza popolare hanno effettuato un attacco a sorpresa sulle posizioni degli Houthi. Secondo le fonti, la milizia ha subito pesanti perdite, mentre non sono stati registrati feriti tra le unità dell’esercito attaccante. A Taiz, i cecchini Houthi hanno sparato e ucciso una donna e ne hanno ferito un’altra, riferiscono fonti locali. Durante l’Eid, otto civili sono stati uccisi dalle milizie Houthi a Taiz.


 

In caso di rettifica dell’articolo inviare un’email all’indirizzo: redazione@almaghrebiya.it


Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Vai a Inizio pagina