Svizzera: denunciato per aver condiviso un articolo su Fratelli musulmani

in Esteri/Le Brevi

Il candidato UDC Yvan Perrin al Consiglio nazionale aveva condiviso su Facebook un articolo che aveva scatenato commenti insultanti e questa mattina il Ministero pubblico neocastellano in seguito a una denuncia penale di un’associazione musulmana.

“Ho parlato dei Fratelli musulmani e non dei musulmani in generale”, ha precisato Perrin, ricordando che questa organizzazione è classificata come terroristica in Arabia Saudita ed Egitto. Come riporta il portale web Ticino online Perrin aveva citato il quotidiano vodese definendo l’articolo “edificante sul finanziamento dell’islam tendenza Fratelli musulmani in Svizzera in generale e a La Chaux-de-Fonds in particolare”. Il suo intervento aveva suscitato molti commenti e l’associazione musulmana “De la lumière à l’excellence”, con sede a Martigny (VS), ha sporto denuncia nei suoi confronti.


 

In caso di rettifica dell’articolo inviare un’email all’indirizzo: redazione@almaghrebiya.it

LAILA MAHER


Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina