India, mezzi pubblici gratis per le donne a New Delhi La decisione sarà messa in atto tra tre mesi.

in Esteri/Le Brevi

Nella capitale indiana New Delhi sta avvenendo quella che si presenta come una “svolta rosa”, a beneficio delle donne: queste potranno viaggiare gratis su tutti i mezzi pubblici. La decisione, resa nota dall’ANSA, verrà attuata entro tre mesi.

La proposta è stata lanciata giorni fa da Arwin Kejriwal, governatore della città, il quale ha detto che, non appena verranno definite le modalità di accesso gratuito dei mezzi pubblici per le donne, sarà la sua amministrazione a pagare. Per Kejriwal, viaggiare gratis lo renderà più sicuro per le donne, sia in termini di incidenti, sia in termini di contrasto alle molestie sessuali, che sono quasi la “normalità” nei pulmini privati. La DMRC, la Delhi Metro Rail Corporation, l’Azienda del trasporto pubblico della capitale indiana, ha riferito che le donne rappresentano il 25% dei suoi viaggiatori.

Alessandra Boga

info@almaghrebiya.it

Sono nata a Magenta (MI) il 26/08/1980 e vivo a Meda, in provincia di Monza e Brianza. Dopo la Maturità Classica, mi sono laureata in Scienze dell’Educazione (2004) con una tesi in Pedagogia Interculturale intitolata “Donna e Islam: la questione del velo”. Ho scritto due racconti sui diritti delle donne, uno sulle arabe e musulmane intitolato “Dopo la Notte” (Ed. Filo, 2009) e l’altro incentrato sulla figura di Olympe de Gouges, autrice della “Dichiarazione dei Diritti della Donna e della Cittadina” (1791, epoca della Rivoluzione Francese). Dopo la laurea ho scritto su molti giornali online ed alcuni cartacei.

Vai a Inizio pagina