Tokyo: uomo accoltella a morte due persone e ne ferisce altre 17 Le vittime sono una bambina e un adulto. L'aggressore si è poi suicidato.

in Esteri/Le Brevi

Paura alle 7.45 a Tokyo (in Italia 00.45): i media stanno riportando che un uomo di 50 anni, nel parco del quartiere di Kawasaki, ha accoltellato diversi passanti, tra cui molti alunni delle elementari, uccidendo un adulto e una bambina e ferendo altre 17 persone che stavano aspettando l’autobus. L’aggressore si è poi suicidato, colpendosi al collo con la stessa arma. Sono intervenuti i vigili del fuoco di Noborito (che è anche il nome del parco), i quali hanno ricevuto una chiamata di emergenza. Poi naturalmente sono arrivati anche polizia ed ambulanze.

Gli studenti colpiti, 13 bambini di 6-7 anni, frequentano una scuola cattolica privata gestita dalla Caritas e sono stati portati in tre differenti ospedali di Kawasaki. Le reti nazionali giapponesi hanno sospeso le trasmissioni e si sono collegate in diretta con il luogo dell’episodio, mostrando le operazioni di soccorso e la zona transennata dalle autorità.


Nelle stesse ore si stava concludendo una visita a Tokyo del presidente americano Donald Trump. Negli ultimi anni, in Giappone, si sono verificati numerosi accoltellamenti, investimenti di passanti e sparatorie nelle scuole.

Alessandra Boga

info@almaghrebiya.it


Sono nata a Magenta (MI) il 26/08/1980 e vivo a Meda, in provincia di Monza e Brianza. Dopo la Maturità Classica, mi sono laureata in Scienze dell’Educazione (2004) con una tesi in Pedagogia Interculturale intitolata “Donna e Islam: la questione del velo”. Ho scritto due racconti sui diritti delle donne, uno sulle arabe e musulmane intitolato “Dopo la Notte” (Ed. Filo, 2009) e l’altro incentrato sulla figura di Olympe de Gouges, autrice della “Dichiarazione dei Diritti della Donna e della Cittadina” (1791, epoca della Rivoluzione Francese). Dopo la laurea ho scritto su molti giornali online ed alcuni cartacei.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina