Terremoto in Perù: scossa di 8.2, si temono vittime e danni

in Esteri/Le Brevi

Sui media sta circolando la notizia che alle 9.41 della mattina di oggi, domenica 26 maggio, una terribile scossa di terremoto di magnitudo 8.2 con ipocentro 134 chilometri di profondità ha interessato il nord del Perù. Lo ha rilevato l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (IGV). Vista l’entità della scossa (che è stata avvertita anche a sud – est di Guayaquil, in Ecuador) si temono vittime e danni.

Alle 8.03 la terra ha tremato in Italia, precisamente nel nord. Ad Aprica, in provincia di Sondrio, vi è stata una scossa di magnitudo 2.3, a 11 chilometri di profondità. Volendo essere precisi geograficamente, i sisma si è verificato a 57 chilometri da nord-est di Bergamo, a 63 a nord di Brescia, a 77 ad ovest di Trento e a 86 ad est di Como. Lo rileva sempre l’IGV e i dati (come quelli sul Perù) sono riportati dal sito Centro Meteo Italiano.

Alessandra Boga

info@almaghrebiya.it

Sono nata a Magenta (MI) il 26/08/1980 e vivo a Meda, in provincia di Monza e Brianza. Dopo la Maturità Classica, mi sono laureata in Scienze dell’Educazione (2004) con una tesi in Pedagogia Interculturale intitolata “Donna e Islam: la questione del velo”. Ho scritto due racconti sui diritti delle donne, uno sulle arabe e musulmane intitolato “Dopo la Notte” (Ed. Filo, 2009) e l’altro incentrato sulla figura di Olympe de Gouges, autrice della “Dichiarazione dei Diritti della Donna e della Cittadina” (1791, epoca della Rivoluzione Francese). Dopo la laurea ho scritto su molti giornali online ed alcuni cartacei.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina