Giuseppe Silvaggio ambasciatore di pace per la Calabria nel mondo

in Diritti umani


Il giovane forense Giuseppe Silvaggio è stato proclamato ieri “Ambasciatore di pace per la Calabria nel Mondo” a Roma, durante una serata di gala a Casale Tor di Quinto, nell’ambito della terza edizione del Progetto Pace del Centro Studi Averroé. Silvaggio è stato insignito dell’autorevole riconoscimento durante l’evento che ha assegnato premi a personaggi della cultura, della società civile e della politica che si sono distinti nella promozione del dialogo tra cultura araba e pensiero occidentale, alla presenza di diverse istituzioni nazionali e internazionali. A fare gli onori di casa la promotrice dell’evento, l’onorevole Souad Sbai, presidente del Centro Culturale Averroè, cittadina italiana originaria del Marocco, che ha premiato personalmente i vari vincitori.

PER LEGGERE L’ARTICOLO INTEGRALE CLICCA QUI