#MeToo contro McDonald’s: verso nuove denunce per molestie sessuali Le presenterà l’organismo Legal Defense Fund di Time's Up.

in Esteri/Le Brevi

Il Movimento #MeToo ha denunciato McDonald’s per discriminazione di genere, molestie sessuali e ritorsioni contro le donne che denunciavano. Lo riferisce l’ANSA, la quale aggiunge che il New York Times riporta che le denunce, ben 23, verranno formalizzate dal Legal Defense Fund di Time’s Up, un organismo creato per espandere il movimento femminista oltre Hollywood.

L’industria della ristorazione ha uno dei livelli più alti di molestie sessuali nei confronti delle lavoratrici. McDonald’s ha negli Stati Uniti 14.000 punti vendita e da tempo cerca di discolparsi dalle accuse, affermando di non avere colpe riguardo ai comportamenti dei dipendenti nei punti vendita gestiti in licenza.


Alessandra Boga

info@almaghrebiya.it


Vai a Inizio pagina