IL CASO/ Zaki Hassan, gli orrori del regime di Erdogan

in Editoriale


di Souad Sbai

I misfatti del regime di Recep Tayyip Erdogan non finiscono mai. Mentre il sultano-dittatore si appresta a infliggere il colpo di grazia alla democrazia turca, dopo aver rovesciato il risultato delle elezioni per il sindaco di Istanbul, sta facendo il giro del mondo (senza ancora toccare l’Italia) il caso del palestinese Zaki Mubarak Hasan e della sua morte più che sospetta nel carcere di Silivri, sempre a Istanbul.


Silivri può essere considerata la versione turca dell’Evin di Teheran, per 40 anni il principale luogo di detenzione degli oppositori politici del regime khomeinista iraniano, uomini e donne, soprattutto giovani, vite devastate da torture, maltrattamenti e umiliazioni di ogni sorta.

PER LEGGERE L’ARTICOLO INTEGRALE CLICCA QUI

 


Ultime da Editoriale

Vai a Inizio pagina