Roma Capitale… Ma del traffico. Città paralizzata, automobilisti furiosi. Seconda al mondo a Bogotà

in Cronaca/Le Brevi

Roma oggi (e troppo spesso: eternamente…, come la Città) è un caos. La pioggia, i meeting, le strade rotte, gli incidenti ( a causa delle strade rotte, appunto), le stazioni della Metro bloccate, e il maledetto traffico, ecco tutti questi coefficienti, hanno reso Roma pe-ri-co-lo-sa. Abbiamo sentito persone che per fare una decina di chilometri stanno impiegando tre ore, t-r-e o-r-e!, e momentaneamente sono ancora in macchina.

Immagine correlata

La Capitale d’Italia bloccata dall’incompetenza della politica. Inoltre, la partita di stasera tra Lazio e Atalanta e gli Internazionali di tennis rendono il traffico ancora più pachidermico e mortificante. Tra Ponte Giuseppe Mazzini e Ponte del Risorgimento traffico rallentato in direzione Ponte Flaminio mentre su Piazzale Brasile e Vie Limitrofe traffico rallentato ripercussioni per la chiusura di Via Veneto direzione Piazza Barberini,  Viale dei Cavalieri di Vittorio Veneto e Viale Falcone e Borsellino traffico rallentato in direzione Via Trionfale senza contare il rifacimento del manto stradale – Roma – Via di Val Cannuta: fra Via Fulvio Maroi e Via Peveragno restringimento di carreggiata causa rifacimento del manto stradale.


Risultati immagini per roma traffico

Insomma: un vero e proprio inferno. Un Pericolo. E se occorresse un’ambulanza? Se ci fosse una situazione di emergenza? E la politica, la Raggi, il primo cittadino della Capitale (del traffico) a cosa pensa? Alle strade sì, ma per le biciclette: “Il Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana (Simu) sta intervenendo sulle piste ciclabili della nostra città” ha scritto in un post la sindaca Raggi  in cui ribadisce come il potenziamento e il miglioramento delle condizioni della rete delle piste sia “uno degli obiettivi principali” dell’amministrazione capitolina. Le Piste ciclebili?!

Perché non le bighe? Nel mondo dei 5 Stelle dove si pensa che tutto si muova “libero e veloce nella rete” non hanno letto i dati emersi dal Global Traffic Scorecard, una ricerca condotta dalla società INRIX, lo confermano: nel 2018 Roma è stata la seconda città al mondo per numero di ore passate al volante, con 254 ore all’anno per ogni guidatore e sempre Roma è anche al decimo posto tra le città del mondo con la più elevata congestione stradale.

 

 

In caso di rettifica dell’articolo inviare un’email all’indirizzo: redazione@almaghrebiya.it

C.P.


Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Vai a Inizio pagina