ONU: Italia al 36esimo posto tra le nazioni più felici al mondo. Prima la Finlandia

in Cronaca/Le Brevi

Quale è la nazione al mondo dove si è più felici? La Finlandia in base al World happiness report 2019 del Sustainable development solutions network delle Nazioni Unite. La classifica, che comprende 156 Paesi, è stata stilata in base a 6 indicatori: Pil pro-capite, politiche sociali, aspettativa di vita, generosità, libertà, percezione della corruzione. Come abbiamo suscritto tra i Paesi più felici al mondo in testa c’è la Finlandia con 7.769 punti (assegnati in base ai 6 indicatori scelti per il report). Segue la Danimarca (7.600 punti), che rispetto all’anno precedente è riuscita a superare la Norvegia, scalzandola dal secondo posto. Subito fuori dal podio ci sono l’Islanda e i Paesi Bassi, entrambi con poco meno di 7.500 punti. Insomma, il verdetto è chiaro: per essere “felici”, o comunque per stare bene, bisogna vivere nel Nord Europa. Gli unici due Paesi della top 10 che non si trovano nel continente europeo, infatti, sono Nuova Zelanda (7.307 punti) e Canada (7.278).

L’Italia la troviamo al 36esimo posto della classifica e  il nostro Paese è migliorato di ben 11 posizioni rispetto al 2017. Fra gli Stati che fanno meglio di noi ci sono gli Emirati Arabi, in 21esima posizione (nonostante qui i diritti civili siano scarsamente garantiti), il Cile (26esimo) e persino l’Arabia Saudita (28esima posizione).


 

In caso di rettifica dell’articolo inviare un’email all’indirizzo: redazione@almaghrebiya.it


Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Vai a Inizio pagina