Burkina Faso, altri omicidi di cristiani: 4 vittime Domenica 12 maggio ne erano stati uccisi 6: un prete e 5 fedeli.

in Esteri/Le Brevi

Cristiani sotto attacco in Burkina Faso: uccisi ieri, lunedì 14 maggio, quattro fedeli che stavano riportando in chiesa la statua della Madonna dopo una processione. Distrutta la statua della Vergine. E’ successo a Singa, nel comune di Zimtenga, nel centro nord del Paese. L’annuncio è stato dato dall’ANSA, la quale sottolinea che la località dove sono avvenuti gli omicidi, si trova nella stessa regione della provincia di Sanmatenga, dove domenica 12 maggio, sono stati uccisi un prete, don Siméon Yampa, parroco di Dablo, e cinque fedeli durante la messa. Il nuovo episodio di violenza contro i cattolici in Burkina Faso è stato riportato anche dall’agenzia Fides.

Alessandra Boga

info@almaghrebiya.it

Sono nata a Magenta (MI) il 26/08/1980 e vivo a Meda, in provincia di Monza e Brianza. Dopo la Maturità Classica, mi sono laureata in Scienze dell’Educazione (2004) con una tesi in Pedagogia Interculturale intitolata “Donna e Islam: la questione del velo”. Ho scritto due racconti sui diritti delle donne, uno sulle arabe e musulmane intitolato “Dopo la Notte” (Ed. Filo, 2009) e l’altro incentrato sulla figura di Olympe de Gouges, autrice della “Dichiarazione dei Diritti della Donna e della Cittadina” (1791, epoca della Rivoluzione Francese). Dopo la laurea ho scritto su molti giornali online ed alcuni cartacei.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina