Prato, prof. che ha un figlio da alunno 15enne: giudizio immediato, prima udienza l’1 luglio Accolta la richiesta del pm. La donna è attualmente ai domiciliari.

in Cronaca/Le Brevi

Disposto il giudizio immediato per la 31enne professoressa di Prato arrestata per aver avuto un figlio da un alunno di 15 anni a cui faceva ripetizioni di inglese. Lo ha riferito l’ANSA riportando la decisione del gip, che ha accolto la richiesta della procura del capoluogo toscano.

La prima udienza del processo contro la giovane donna, accusata di violenza sessuale, è fissata per il primo luglio prossimo. Attualmente la prof. si trova ai domiciliari. I suoi legali, avvocati  Mattia Alfano e Massimo Nistri, hanno 10 giorni per chiedere riti alternativi al processo con giudizio immediato.


Alessandra Boga

info@almaghrebiya.it


Sono nata a Magenta (MI) il 26/08/1980 e vivo a Meda, in provincia di Monza e Brianza. Dopo la Maturità Classica, mi sono laureata in Scienze dell’Educazione (2004) con una tesi in Pedagogia Interculturale intitolata “Donna e Islam: la questione del velo”. Ho scritto due racconti sui diritti delle donne, uno sulle arabe e musulmane intitolato “Dopo la Notte” (Ed. Filo, 2009) e l’altro incentrato sulla figura di Olympe de Gouges, autrice della “Dichiarazione dei Diritti della Donna e della Cittadina” (1791, epoca della Rivoluzione Francese). Dopo la laurea ho scritto su molti giornali online ed alcuni cartacei.

Ultime da Cronaca

Vai a Inizio pagina