Facebook chiude 23 pagine italiane: troppe fake. Molti i profili Lega e 5Stelle

in Le Brevi/Politica

Tutti i medi italiani stanno riportando questa notizia: Facebook ha chiuso 23 pagine italiane con oltre 2,46 milioni di follower che condividevano informazioni false e contenuti divisivi contro i migranti, antivaccini, e antisemiti, a ridosso delle elezioni europee, tra queste, oltre la metà erano a sostegno di Lega o Movimento 5 Stelle. E perché?

La decisione è seguita a un’indagine di Avaaz, il movimento cittadino globale, come si legge in una nota della ong. Le pagine avevano in totale più follower delle pagine ufficiali di Lega (506mila follower) e Movimento 5 Stelle (1,4 milioni follower) messe insieme che avevano generato oltre 2,44 milioni di interazioni negli ultimi 3 mesi. La pagina più attiva, rende noto Avaaz, era ‘Vogliamo il movimento 5 stelle al governò, una pagina non ufficiale a sostegno del M5S. Un esempio di fake news condivisa dalla pagina, rileva Avaaz, «è la falsa citazione attribuita allo scrittore Roberto Saviano, secondo la quale avrebbe detto che avrebbe ‘preferito salvare i migranti che le vittime italiane dei terremotì. Non l’aveva mai detto, ma è stato obbligato a negarlo pubblicamente». I Like. Bene Facebook: la comunicazione brucia quanto il fuoco di Prometeo.

In caso di rettifica dell’articolo inviare un’email all’indirizzo: redazione@almaghrebiya.it

M.L.

 

Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Vai a Inizio pagina