Spread e Btp: le stime degli analisti Commissione europea: revisione al ribasso sul Pil 2019.

in Economia

Lo spread tra Btp e Bund decennali è in fase di allargamento da ieri, lo fa sapere “Wall Street Italia”. A pesare sono state la revisione al ribasso delle stime sul Pil 2019 da parte della Commissione europea sull’Italia (da 0,2% a 0,1%) e le prospettive di un rapporto tra deficit e Pil che supera di gran lunga il 3% (al 3,5%) per il 2020 nel caso di mancata applicazione delle clausole di salvaguardia. Una situazione che ha portato a raccomandazioni di rientro in occasione della presentazione del country report il prossimo 5 giugno.

“Wall Street Italia” rende noto che “Per l’eventuale procedura di infrazione per deficit e debito, secondo Antonio Cesarano di Intermonte Sim, “I tempi però sarebbero più lunghi dal momento che il Consiglio europeo ha a disposizione quattro mesi per decidere in tal senso da quando la Commissione formula le sue raccomandazioni’”. “La tempistica di un’eventuale apertura di una procedura di infrazione – aggiunge Cesarano – si sposterebbe entro ottobre”.

Nel frattempo, “lo scenario per il mese di maggio rimane di progressivo e graduale allargamento dello spread fino ad area 280/300 punti base”.

Alessandra Boga

info@almaghrebiya.it

Sono nata a Magenta (MI) il 26/08/1980 e vivo a Meda, in provincia di Monza e Brianza. Dopo la Maturità Classica, mi sono laureata in Scienze dell’Educazione (2004) con una tesi in Pedagogia Interculturale intitolata “Donna e Islam: la questione del velo”. Ho scritto due racconti sui diritti delle donne, uno sulle arabe e musulmane intitolato “Dopo la Notte” (Ed. Filo, 2009) e l’altro incentrato sulla figura di Olympe de Gouges, autrice della “Dichiarazione dei Diritti della Donna e della Cittadina” (1791, epoca della Rivoluzione Francese). Dopo la laurea ho scritto su molti giornali online ed alcuni cartacei.

Ultime da Economia

Vai a Inizio pagina