Inghilterra, mette “Mi piace” alla foto dell’amico: il fidanzato tenta di cavarle gli occhi

in Cronaca/Donna/Esteri/Le Brevi

Una giovane è stata salvata dalla polizia dopo che il fidanzato, un muratore e culturista di 35 anni, ha cercato strozzarla e di cavarle gli occhi con le mani perché lei aveva avuto l’ “ardire” di mettere “Mi piace” su Facebook alla foto di un amico. L’episodio è avvenuto lo scorso 2 novembre a Whistable, nel Kent, storica contea a sud-est di Londra, ed è stato riportato in queste ore dai media italiani. La vittima, che è anche incinta, è stata anche presa a calci e pugni. E’ riuscita a salvarsi approfittando di un momento di distrazione del suo aguzzino e ha inviato un sms ad un amico, che ha chiamato i soccorsi.

Il responsabile del gesto, Danny Bridges (nella foto), è stato arrestato. E’ risultato già colpevole di violenze sulle donne: ora in carcere in attesa di processo. E probabilmente di una lunga condanna.

Alessandra Boga

info@almaghrebiya.it

Sono nata a Magenta (MI) il 26/08/1980 e vivo a Meda, in provincia di Monza e Brianza. Dopo la Maturità Classica, mi sono laureata in Scienze dell’Educazione (2004) con una tesi in Pedagogia Interculturale intitolata “Donna e Islam: la questione del velo”. Ho scritto due racconti sui diritti delle donne, uno sulle arabe e musulmane intitolato “Dopo la Notte” (Ed. Filo, 2009) e l’altro incentrato sulla figura di Olympe de Gouges, autrice della “Dichiarazione dei Diritti della Donna e della Cittadina” (1791, epoca della Rivoluzione Francese). Dopo la laurea ho scritto su molti giornali online ed alcuni cartacei.

Ultime da Cronaca

Vai a Inizio pagina