Sudan: il Qatar perde terreno

in Esteri/Le Brevi

Un’analisi pubblicata dal quotidiano emiratino “The National rivela che il Qatar ha perso la sua influenza in Sudan dopo aver abbandonato il deposto presidente Omar al Bashir al suo destino all’inizio di quest’anno e ora punta ad individuare un candidato civile in vista delle future elezioni previste al termine del periodo di transizione per tentare di ripristinare la sua influenza perduta. dal 2013, anno in cui sono scoppiate in Sudan le prime proteste contro il caro-vita in seguito alla rimozione delle sovvenzioni sul carburante, il Qatar ha depositato 1 miliardo di dollari nella Banca centrale del Sudan. La fine di una dittatura non ha prezzo.

 

In caso di rettifica dell’articolo inviare un’email all’indirizzo: redazione@almaghrebiya.it

Costantino Pistilli

Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina