“Era un 007”, trovato morto un funzionario di Palazzo Chigi

in Cronaca/Le Brevi

Ancora non sono chiare le cause della morte di un funzionario di Palazzo Chigi trovato morto a Parigi ma una cosa è certa: apparteneva ai Servizi Segreti italiani. Secondo il sito on line del settimanale Le Point si chiamava Massimo I., aveva 50 anni, ed era un “agent des services secrets italiens” . La vittima è stata ritrovata priva di sensi, domenica notte vicino al suo albergo, riverso nel sangue uscito da una ferita al mento, e nel vomito. Fonti dell’Ambasciata d’Italia parlano di un “decesso per cause naturali”. Sempre secondo fonti diplomatiche italiane, Massimo si trovava a Parigi da alcuni giorni per partecipare a un corso di lingua nell’ambito dei normali scambi fra i due paesi.

In caso di rettifica dell’articolo inviare un’email all’indirizzo: redazione@almaghrebiya.it

Costantino Pistilli

Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Ultime da Cronaca

Vai a Inizio pagina