Turchia: “Erdogan nun ce sta”. Elezioni a Istanbul (dove il suo AKP ha perso ) da ripetere

in Esteri/Le Brevi

Erdogan alla fine c’è riuscito: farà ripetere le elezioni a Istanbul dove il suo partito. l’AKP, ha subito una forte sconfitta e fatto tremare la terra sotto lo scranno del Sultano della Fratellanza Musulmana ed ecco che con una decisione non appellabile, i giudici hanno accolto i ricorsi per presunti brogli presentati dalle forze a sostegno del presidente Recep Tayyip Erdogan e dunque la Commissione elettorale suprema della Turchia (Ysk) ha deciso a maggioranza la ripetizione del voto amministrativo del 31 marzo scorso a Istanbul, dopo la vittoria ufficiosa del candidato sindaco dell’opposizione Ekrem Imamoglu e adesso la stessa Commissione ha deciso che la ripetizione del voto amministrativo a Istanbul si svolgerà il prossimo 7 luglio.

In caso di rettifica dell’articolo inviare un’email all’indirizzo: redazione@almaghrebiya.it

Costantino Pistilli

 

 

 

Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina