Roma, vasto incendio in una discarica abusiva in via Collatina, nella zona Est della Capitale

in Ambiente/Cronaca/Roma

Paura attorno alle 23 di giovedì 25 aprile sulla via Collatina Vecchia, nel quartiere Collatino di Roma, all’altezza della stazione Palmiro Togliatti, dove (informano diversi quotidiani) in una grossa discarica abusiva si è sviluppato un vasto incendio. L’odore del fumo è stato avvertito dai residenti della zona. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i quali in mattinata hanno fatto sapere che le fiamme sono “sotto controllo”, ma hanno anche aggiunto che “le operazioni di bonifica saranno lunghe”. Non risultano persone ferite.

Gli abitanti dell’area, parzialmente sequestrata nel febbraio, denunciano da tempo la situazione pericolosa dovuta alla discarica, piena di legno ed oggetti infiammabili. Hanno inviato lettere aperte e solleciti, rimasti inascoltati, sottolinea il Cdq Cittadini di Colli Aniene-Bene Comune. E’ mancato un piano di bonifica dopo lo sgombero della zona, lamentano. “La burocrazia ha tempi troppo lunghi o troppi ostacoli e le responsabilità ora sulla salute pubblica sono ancor più gravi”.

Perciò il Comitato ha annunciato che si riunirà presto la prossima settimana per parlare di una situazione diventata “inaccettabile”. Roberto Torre, presidente del Cdq di Tor Sapienza, ha anche attaccato duramente il Comune di Roma.

Alessandra Boga

info@almaghrebiya.it

Sono nata a Magenta (MI) il 26/08/1980 e vivo a Meda, in provincia di Monza e Brianza. Dopo la Maturità Classica, mi sono laureata in Scienze dell’Educazione (2004) con una tesi in Pedagogia Interculturale intitolata “Donna e Islam: la questione del velo”. Ho scritto due racconti sui diritti delle donne, uno sulle arabe e musulmane intitolato “Dopo la Notte” (Ed. Filo, 2009) e l’altro incentrato sulla figura di Olympe de Gouges, autrice della “Dichiarazione dei Diritti della Donna e della Cittadina” (1791, epoca della Rivoluzione Francese). Dopo la laurea ho scritto su molti giornali online ed alcuni cartacei.

Ultime da Ambiente

Vai a Inizio pagina