Nuova crisi in Italia, Bloomberg: non “se”, ma “quando” Si attende il giudizio delle agenzie di rating, con S&P venerdì 27 aprile e Moody’s a settembre.

in Economia/Le Brevi

Un editoriale dell’agenzia di stampa Bloomberg si occupa di economia italiana e sostiene che rivedere una nuova crisi nel nostro Paese, non sia questione di “se”, ma di “quando”. I mercati stanno cominciando ad accorgersi dei fronte ai rischi, spiega l’ANSA, che riporta la notizia. C’è attesa per il giudizio delle agenzie di rating, S&P (Standard & Poor’s) venerdì 27 aprile e Moody’s a settembre.

Alessandra Boga

info@almaghrebiya.it

Ultime da Economia

Vai a Inizio pagina