ISLAM/ La “colonizzazione dolce” del Qatar: il piano per invaderci

in Editoriale


di Souad Sbai

Qatar Papers di Christian Chesnot e Georges Malbrunot è un libro-inchiesta che denuncia il sostegno finanziario e politico degli emiri di Doha all’avanzata dell’agenda fondamentalista dei Fratelli musulmani in Europa.Prende le mosse dal ritrovamento, a breve distanza dagli attacchi terroristici dell’11 settembre, del cosiddetto “Progetto” nella dimora svizzera di Yusuf Nada, banchiere egiziano ed esponente di spicco della Fratellanza, sotto inchiesta con l’accusa di essere tra i finanziatori di Al Qaeda. Il documento risale al 1982, ma dopo la sua scoperta non è mai stato reso pubblico. A illustrarne i contenuti in un libro è stato il giornalista franco-svizzero Sylvain Besson nel 2005. Oggi, Qatar Papers illustra qual è stato lo sviluppo concreto del disegno espansionistico del Qatar e dei Fratelli musulmani, suonando un campanello d’allarme ormai ineludibile per le classi dirigenti di tutta Europa, chiamate all’azione per fermare una volta per tutte le forze dell’estremismo.


PER LEGGERE L’ARTICOLO INTEGRALE CLICCA QUI 

 


Ultime da Editoriale

Vai a Inizio pagina