Prato, arrestata professoressa che ha avuto un figlio da un 14enne La donna, 31enne, è indagata per “atti sessuali su minore”. Indagato anche il marito.

in Cronaca/Le Brevi

E’ stata arrestata, a Prato, la professoressa di 31 anni che aveva avuto un figlio da un suo alunno di 14 al quale dava ripetizioni di inglese. Lo riferiscono l’ANSA ed altri media. La donna, ai domiciliari, è indagata per “atti sessuali su minore”. Indagato anche il marito: l’avviso di garanzia gli è stato notificato stamani. L’accusa è di “alleanza di stato”, poiché avrebbe fatto passare per suo figlio il neonato. Perquisita l’abitazione della coppia ed è stato sequestrato del materiale. L’indagine sul caso è iniziata l’8 marzo scorso per volontà della Procura.

L’insegnante è finita ai domiciliari perché potrebbe reiterare il reato ed inquinare le prove, spiega il quotidiano toscano “La Nazione”. Il Procuratore di Prato, Giuseppe Nicolosi, ha fatto sapere che ha donna ha cercato di contattare il ragazzo, dopo che è partita l’inchiesta, inoltre dall’analisi del computer è emerso che avrebbe frequentato siti pedopornografici e contattato altri minori.

Alessandra Boga

info@almaghrebiya.it

Sono nata a Magenta (MI) il 26/08/1980 e vivo a Meda, in provincia di Monza e Brianza. Dopo la Maturità Classica, mi sono laureata in Scienze dell’Educazione (2004) con una tesi in Pedagogia Interculturale intitolata “Donna e Islam: la questione del velo”. Ho scritto due racconti sui diritti delle donne, uno sulle arabe e musulmane intitolato “Dopo la Notte” (Ed. Filo, 2009) e l’altro incentrato sulla figura di Olympe de Gouges, autrice della “Dichiarazione dei Diritti della Donna e della Cittadina” (1791, epoca della Rivoluzione Francese). Dopo la laurea ho scritto su molti giornali online ed alcuni cartacei.

Ultime da Cronaca

Vai a Inizio pagina