Afghanistan, 22 soldati locali uccisi dai talebani Un centinaio hanno disertato e cercato di fuggire in Turkmenistan.

in Le Brevi

Strage perpetrata dai talebani ad alcuni posti di blocco nella provincia di Faryab, nel nord dell’Afghanistan. Almeno 22 i soldati locali uccisi e almeno 20 i feriti. Lo riferisce l’ANSA, che rimanda a fonti ufficiali afghane. L’attacco è avvenuto la scorsa notte, ha spiegato il presidente del consiglio provinciale, il quale ha parlato di una sanguinosa battaglia tra estremisti e forze filo-governative. Gli attacchi avvengono ormai quasi quotidianamente e oggi i talebani hanno riconquistato quasi metà del Paese.

L’ANSA informa che nella provincia di Badghis, nel nord-ovest dell’Afghanistan, un centinaio di soldati hanno disertato da una battaglia, cercando di fuggire verso il Turkmenistan, mentre gli scontri durano da una settimana. I disertori sono stati però respinti alla frontiera e non si sa a quale destino andranno incontro.


La vicenda è stata resa nota dal consiglio provinciale, il quale ha detto anche che i talebani hanno postato sul web foto di militari prigionieri.

Alessandra Boga

info@almaghrebiya.it


Ultime da Le Brevi

Vai a Inizio pagina