La Regina Elisabetta “ignora” Kate e Meghan (in egual maniera) Recentemente la famiglia reale si è riunita per il 50° dell’investitura del principe Carlo, ma le due cognate si sarebbero ancora ignorate.

in Altro

La famiglia reale britannica non smette di fornire materiale al gossip e soprattutto il gossip non smette di trovare ragioni per occuparsene. Questa volta è per l’atteggiamento che la Regina Elisabetta II avrebbe adottato nei confronti delle due nipoti acquisite, Kate Middleton, Duchessa di Cambridge dopo essere diventata moglie del principe William (per il quale, viceversa, la nonna sovrana ha coniato il titolo di Duca di Cambridge dopo che lui ha sposato la borghese Kate), e l’ex attrice americana Meghan Makle, diventata Duchessa del Sussex dopo aver sposato il principe Harry (ora a sua volta Duca del Sussex).

Si dice che le due cognate (che inizialmente sembravano andare d’amore e d’accordo) non si parlino dallo scorso Natale e certo non si vedono insieme pubblicamente da allora, ma sembra che la sovrana abbia deciso di ignorare equamente entrambe, rimanendo neutrale nelle loro presunte beghe da prime giovani donne di Bukingham Palace. La Regina Elisabetta lo ha dimostrato nell’ultima riunione di famiglia in occasione dei festeggiamenti per il 50° anniversario da principe ereditario del figlio Carlo, che con i suoi 70 anni suonati (e lei ancora in salute nonostante i suoi 92) è il più anziano ed il più duraturo erede al trono di sempre e certamente della storia britannica. Erede al trono dal 6 febbraio 1952 (lui è nato il 14 novembre del ’48), l’investitura di Carlo è avvenuta ufficialmente il 1° luglio 1969: il principe aveva quasi 21 anni.

Alessandra Boga

info@almaghrebiya.it

Vai a Inizio pagina