Algeria: Bouteflika in Svizzera per cure mediche

in Esteri/Le Brevi/MAIN

Sulla pagina Twitter automatizzata Gva Dictator Alert, che registra le partenze e gli arrivi degli aerei ufficiali utilizzati dai governi considerati come autoritari secondo ‘l’indice di democrazia’ stilato dal The Economist, leggiamo che l’aereo Gulfstream IV della presidenza algerina è atterrato ieri sera alle 20:14 all’aeroporto di Ginevra e a bordo c’era un ospite d’eccezione: il presidente algerino Abdelaziz Bouteflika. Secondo un comunicato della presidenza algerina di giovedì scorso Bouteflika  si sarebbe recato domenica 24 febbraio a Ginevra «per un breve soggiorno al fine di controlli medici periodici». Il suo ultimo “soggiorno medico” in Svizzera risale all’agosto del 2018 e durò 5 giorni.

Bouteflika, 81 anni, alla guida ininterrotta del paese dal 1999, venne colpito da un ictus nel 2013, e da allora si vede in pubblico raramente, costretto su una sedia a rotelle, spesso con difficoltà di parola. In questi ultimi giorni proteste popolari contro la sua annunciata quinta candidatura alle prossime presidenziali hanno interessato molte città dell’Algeria, in particolare la capitale.

In caso di rettifica dell’articolo inviare un’email all’indirizzo: redazione@almaghrebiya.it

C.P.

Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Vai a Inizio pagina