Borsa Italiana: spread in rialzo mentre Milano oscilla sulla parità

in Economia/Le Brevi

Dopo il ribasso di ieri, e quello di stamani (-0,15%), il Ftse Mib di Piazza Affari oscilla sulla parità a metà seduta (+0,12% a 20.251 punti) le cause sono molteplici:  l’inchiesta sulla vendita dei diamanti che ha coinvolto diversi istituti di credito e in particolare il Banco Bpm e le parole di Peter Praet, membro del comitato esecutivo della Banca Centrale Europea: la Bce prenderà in esame “molto presto” l’ipotesi di una nuova edizione del Tltro, i maxi prestiti alle banche, ma “questo non significa che verrà presa una decisione”. Intanto lo spread sale a 273 punti dopo l’apertura a 268 punti.

In caso di rettifica dell’articolo inviare un’email all’indirizzo: redazione@almaghrebiya.it

C.P.

Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Ultime da Economia

Vai a Inizio pagina