Traffico di rifiuti, 13 arresti e mezzi sequestrati nel Lazio

in Cronaca

All’alba di oggi, martedì 19 febbraio, tredici persone sono finite agli arresti domiciliari tra Roma e Cisterna di Latina perché accusate di essere coinvolte nel traffico di rifiuti. Sono stati anche sequestrati 25 autocarri. Impiegati circa 200 uomini tra Carabinieri della Sezione di Polizia Giudiziaria della Procura di Roma, quelli della Forestali di Roma e Latina e gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale, dopo che la Procura capitolina ha chiesto al tribunale di emettere le ordinanze di custodia cautelare. Le accuse per le persone arrestate sono di “attività continuativa e organizzata” nell’ambito del traffico illecito di rifiuti, corruzione, furto aggravato e peculato.

L’indagine è iniziata alla fine del 2017 sul Centro di Raccolta Ama di Mostacciano dalla Polizia Locale di Roma Capitale, anche grazie ad alcune segnalazioni.

Alessandra Boga

info@almaghrebiya.it

Sono nata a Magenta (MI) il 26/08/1980 e vivo a Meda, in provincia di Monza e Brianza. Dopo la Maturità Classica, mi sono laureata in Scienze dell’Educazione (2004) con una tesi in Pedagogia Interculturale intitolata “Donna e Islam: la questione del velo”. Ho scritto due racconti sui diritti delle donne, uno sulle arabe e musulmane intitolato “Dopo la Notte” (Ed. Filo, 2009) e l’altro incentrato sulla figura di Olympe de Gouges, autrice della “Dichiarazione dei Diritti della Donna e della Cittadina” (1791, epoca della Rivoluzione Francese). Dopo la laurea ho scritto su molti giornali online ed alcuni cartacei.

Ultime da Cronaca

AVVISO IMPORTANTE

ATTENZIONE… Abbiamo appena ricevuto una telefonata da una donna che diceva di
Vai a Inizio pagina