Casoria, incendio in una fabbrica di alluminio: il fumo arriva a Napoli Nord Si teme l’inquinamento causato dalle fiamme nella "Terra dei Fuochi".

in MAIN

Paura a Casoria, in provincia di Napoli, dove poco prima delle 7 di oggi, giovedì 14 febbraio, un incendio è divampato in una fabbrica di alluminio, del Gruppo Cerbone. In poco tempo il fumo è arrivato nella zona nord della città partenopea. Siamo nella cosiddetta “Terra dei Fuochi” e il disastro può peggiorare la situazione.

Dell’incendio, sviluppatosi nei pressi della strada statale Sannitica e spento da numerosi vigili del fuoco, non si conoscono ancora le cause. La notizia di quanto è avvenuto, è rimbalzata sui social network, dove i vari utenti della zona si sono scambiati consigli di non uscire di casa e di non aprire le finestre. Molti gli appelli alle autorità perché agiscano, perché quel fuoco ha origine criminale.

Alessandra Boga

info@almaghrebiya.it

Sono nata a Magenta (MI) il 26/08/1980 e vivo a Meda, in provincia di Monza e Brianza. Dopo la Maturità Classica, mi sono laureata in Scienze dell’Educazione (2004) con una tesi in Pedagogia Interculturale intitolata “Donna e Islam: la questione del velo”. Ho scritto due racconti sui diritti delle donne, uno sulle arabe e musulmane intitolato “Dopo la Notte” (Ed. Filo, 2009) e l’altro incentrato sulla figura di Olympe de Gouges, autrice della “Dichiarazione dei Diritti della Donna e della Cittadina” (1791, epoca della Rivoluzione Francese). Dopo la laurea ho scritto su molti giornali online ed alcuni cartacei.

Ultime da MAIN

Vai a Inizio pagina