Nigeria, 6 morti nella calca dopo comizio elettorale del presidente Buhari La tragedia è avvenuta nel sud-est del Paese.

in Le Brevi

Nigeria in lutto dopo che nella serata di ieri, martedì 12 febbraio, almeno sei persone sono morte nella calca di gente che aveva appena partecipato ad un comizio elettorale indetto dal presidente Muhammadu Buhari nello stadio Adokiye Amiesimaka della città Port Harcourt, nello stato di Rivers. Le vittime erano membri del Congresso progressista (Apc), il partito di Buhari: avrebbero cercato di seguire attraverso un cancello semichiuso il loro leader che se ne andava dallo stadio.

Lo ha fatto sapere un portavoce della presidenza nella tarda serata di ieri. Le vittime possono essere arrivate anche a 14 e si tratta di un primo bilancio.


Le elezioni presidenziali nigeriane si terranno insieme a quelle parlamentari sabato 16 febbraio. Buhari vuole ottenere un secondo mandato, ma probabilmente dovrà scontrarsi con l’ex vicepresidente Atiku Abubakar.

Alessandra Boga

info@almaghrebiya.it


Sono nata a Magenta (MI) il 26/08/1980 e vivo a Meda, in provincia di Monza e Brianza. Dopo la Maturità Classica, mi sono laureata in Scienze dell’Educazione (2004) con una tesi in Pedagogia Interculturale intitolata “Donna e Islam: la questione del velo”. Ho scritto due racconti sui diritti delle donne, uno sulle arabe e musulmane intitolato “Dopo la Notte” (Ed. Filo, 2009) e l’altro incentrato sulla figura di Olympe de Gouges, autrice della “Dichiarazione dei Diritti della Donna e della Cittadina” (1791, epoca della Rivoluzione Francese). Dopo la laurea ho scritto su molti giornali online ed alcuni cartacei.

Ultime da Le Brevi

Vai a Inizio pagina