Haiti, manifestazioni contro il presidente Jovenel Moise Almeno 4 persone morte in scontri con la polizia iniziati giovedì 7 febbraio.

in Le Brevi

Dopo il Venezuela, tornano le proteste a ad Haiti: la popolazione, da giovedì 7 febbraio, sta scendendo in piazza in diverse città (a cominciare dalla pubblicità a Port – au – Prince), contro il presidente Jovenel Moise (al potere dal 2017) del quale chiede le dimissioni per non aver voluto indagare sospetti casi di corruzione nel precedente governo.  In particolare, lo scorso dicembre, si era scoperto che 2 miliardi di dollari prestati al Paese caraibico a tassi di favore nel 2008 dal gruppo petrolifero venezuelano Petrocaribe, erano stati rubati da funzionari e ministri del governo. Inoltre vengono contestate povertà e disoccupazione.

Le manifestazioni sono organizzate dal leader dell’opposizione Moise Jean Charles. Almeno quattro morti negli scontri con la polizia.

Alessandra Boga

info@almaghrebiya.it

Sono nata a Magenta (MI) il 26/08/1980 e vivo a Meda, in provincia di Monza e Brianza. Dopo la Maturità Classica, mi sono laureata in Scienze dell’Educazione (2004) con una tesi in Pedagogia Interculturale intitolata “Donna e Islam: la questione del velo”. Ho scritto due racconti sui diritti delle donne, uno sulle arabe e musulmane intitolato “Dopo la Notte” (Ed. Filo, 2009) e l’altro incentrato sulla figura di Olympe de Gouges, autrice della “Dichiarazione dei Diritti della Donna e della Cittadina” (1791, epoca della Rivoluzione Francese). Dopo la laurea ho scritto su molti giornali online ed alcuni cartacei.

Vai a Inizio pagina