Marocco: re Mohammed VI nomina nuovi ambasciatori

in Esteri/Le Brevi

Il re del Regno del Marocco, Mohammed VI, ha presieduto un Consiglio dei ministri giovedì al Palazzo reale di Marrakech, secondo una dichiarazione del portavoce del Palazzo reale, Abdelhak Lamrini. Il re ha nominato diversi ambasciatori su proposta di El Othmani e il Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale, Nasser Bourita.

Il re ha nominato Youssef Slaoui ambasciatore in Burkina Faso e Ahmed Rahhou ambasciatore dell’Unione europea. Il monarca nominò anche Hassan Tariq come ambasciatore in Tunisia. L’elenco completo degli ambasciatori nominati dal re durante il consiglio ministeriale è il seguente:

Mohamed El Basri, ambasciatore nei Paesi Bassi; Mustapha Benkhiyi, ambasciatore del Regno del Bahrain; Imane Ouadil, ambasciatrice della Repubblica del Ghana; Abdelfettah Lebbar, ambasciatore in Messico; Abderrahim Atmoun, ambasciatore della Repubblica di Polonia; Mohamed Achkalou, ambasciatore della Repubblica di Finlandia. Al consiglio ministeriale, il re Mohammed VI ha anche chiesto al governo di reclutare 10.000 marocchini nel servizio militare obbligatorio nel 2019.

In caso di rettifica dell’articolo inviare un’email all’indirizzo: redazione@almaghrebiya.it

Martina Margaglio

Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina