Foto collaboratore Roberto Maggio

Vercelli: uomo sperona l’auto dell’ex e dà fuoco alla donna, che è in gravissime condizioni La vittima è una 41enne. Arrestato l’aggressore, che si è costituito.

in Le Brevi

Un’altra donna aggredita nel nostro Paese. A Vercelli un uomo ha speronato l’auto dell’ex fidanzata, Simona Rocca, 41 anni, e ha dato fuoco a quest’ultima, che ora è gravissima in ospedale. Era già capitato che le speronasse l’auto dopo una lite. Il nuovo episodio è avvenuto alle 10 del mattino di oggi, lunedì 4 febbraio, nel parcheggio del Carrefour di Vercelli, sulla tangenziale ovest del capoluogo piemontese. La donna, commessa dell’Oviesse locale, si stava recando al lavoro.

E’ stata portata in ospedale dai volontari del 118 all’ospedale cittadino, poi al Cto di Torino. Ha volto, collo, dorso e soprattutto parte posteriore delle gambe ustionati.


L’aggressore, un 50enne che non si rassegnava alla fine della relazione (avvenuta peraltro da tempo), si è costituito. L’ex fidanzata l’aveva già denunciato per stalking: l’uomo, per decisione del giudice, non poteva avvicinarsi a lei. Per i soccorsi sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Vercelli, che hanno provveduto a mettere in sicurezza la zona.

Alessandra Boga

info@almaghrebiya.it


Sono nata a Magenta (MI) il 26/08/1980 e vivo a Meda, in provincia di Monza e Brianza. Dopo la Maturità Classica, mi sono laureata in Scienze dell’Educazione (2004) con una tesi in Pedagogia Interculturale intitolata “Donna e Islam: la questione del velo”. Ho scritto due racconti sui diritti delle donne, uno sulle arabe e musulmane intitolato “Dopo la Notte” (Ed. Filo, 2009) e l’altro incentrato sulla figura di Olympe de Gouges, autrice della “Dichiarazione dei Diritti della Donna e della Cittadina” (1791, epoca della Rivoluzione Francese). Dopo la laurea ho scritto su molti giornali online ed alcuni cartacei.

Ultime da Le Brevi

Vai a Inizio pagina