MSCI e Tadawul lanciano l’indice negoziabile sulle 30 maggiori azioni saudite

in Economia/Le Brevi

MSCI, il fornitore di indici globali e la borsa saudita hanno lanciato un indice negoziabile su alcune delle maggiori società quotate del Regno, una mossa volta a creare un mercato dei derivati ​​nella più grande economia del mondo arabo. L’indice MSCI Tadawul comprenderà inizialmente i 30 maggiori titoli quotati sulla borsa. MSCI non ha nominato le società che verranno incluse nell’indice. Con una capitalizzazione di mercato appena inferiore a mezzo trilione di dollari, Tadawul è il più grande mercato azionario nel blocco economico di sei membri del GCC, che rappresenta circa la metà della capitalizzazione totale della regione e l’80% del valore scambiato sulle borse regionali .

L’Arabia Saudita entrerà nell’indice MSCI Emerging Markets in due fasi propio quest’anno, con la prima fase che coinciderà con la revisione semestrale dell’indice di MSCI a giugno.

Il nuovo indice lanciato mercoledì fornirà agli investitori un benchmark delle principali azioni liquide del Regno e fungerà da base per lo sviluppo di un contratto future su indici quotato su Tadawul. Può essere concesso in licenza per altri strumenti finanziari indicizzati, inclusi fondi comuni di investimento, derivati ​​e prodotti negoziati in borsa, ha rilevato l’MSCI.

“Il lancio di oggi  è un significativo passo avanti nel facilitare la creazione di un mercato dei derivati ​​per l’Arabia Saudita e il progresso del programma di sviluppo del settore finanziario Vision 2030 “, ha detto Khalid Al Hussan, amministratore delegato di Tadawul.

C.P.

Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Ultime da Economia

Vai a Inizio pagina