Ferisce con un martello 20 bambini davanti a una scuola elementare a Pechino, arrestato –

in Esteri

Un uomo ha aggredito e ferito venti alunni di una scuola elementare a Pechino, tre dei quali in modo grave. Lo riferisce l’agenzia Xinhua. L’aggressione è avvenuta poco dopo le 11.00 locali nel distretto di Xicheng, a ovest del centro della capitale. L’uomo è stato arrestato. Secondo le prime informazioni diffuse dai media cinesi, sembra che fosse armato di un martello. Tutti i piccoli sono stati ricoverati in ospedale. La polizia afferma che nessuno di loro è in pericolo di vita.  rainews.Gli attacchi nelle scuole non sono rari in Cina, spesso ad  opera di persone con problemi mentali. –