Basta demagogia sul terrorismo

in Comunicato Stampa

 

di Souad Sbai

Dopo avergli riservato pesanti strali, mi trovo oggi ad assumere le difese del Ministro dell’Interno Matteo Salvini contro il Ministro della Difesa Elisabetta Trenta. Perché condannare pubblicamente l’estremismo islamico e il terrorismo da esso generato, come ha più volte fatto Salvini insieme a Giorgia Meloni, non significa condannare l’islam in quanto tale, come invece vuol far credere la Ministra a 5 stelle. La differenza è ben evidente e la Ministra ne è certamente consapevole. Per cui un tema così delicato non andrebbe sfruttato per montare becere polemiche politiche. Piuttosto, la Ministra Trenta dovrebbe illustrare agli italiani, ad esempio, quali programmi di deradicalizzazione ha deciso di attuare per i foreign fighters di ritorno dalla Siria e per gli altri jihadisti in territorio italiano. Ma in mancanza d’iniziative concrete, la Ministra continua a rifugiarsi nei soliti luoghi comuni su come si combatte ISIS, dimenticando oltretutto di menzionare il ruolo che la Fratellanza Musulmana continua a svolgere nell’indottrinamento al terrorismo jihadista. I leader politici vanno giudicati sulla base delle loro azioni e non delle parole: la Ministra Trenta è bocciata in entrambi i casi.

In risposta a … https://www.globalist.it/politics/2018/12/20/la-ministra-trenta-contro-salvini-sbagliato-dire-che-l-islam-e-terrorismo-2035216.html

 

Ultime da Comunicato Stampa

Vai a Inizio pagina