Doha affonda tra montagne di rifiuti L'emiro ha cercato di coprire il suo fallimento ambientale con false promesse

in Esteri/Le Brevi
I progetti Coppa del mondo sono, ad esempio, la seconda causa della più grande produzione di rifiuti a livello internazionale

Il Qatar produce 4 miliardi di tonnellate di rifiuti all’anno, pari a 1,4 milioni di barili al giorno per cittadino. La più alta percentuale di emissioni di carbonio a persona. La crescente attività industriale ha portato a creare un’esplosione di rifiuti. I progetti della Coppa del mondo sono, ad esempio, la seconda causa della più grande produzione di rifiuti a livello internazionale. I rifiuti sono smaltiti a caso, il che danneggia l’ambiente. L’emiro ha cercato di coprire il suo fallimento ambientale con false promesse, ha proposto un ingenuo progetto per aumentare la percentuale di riciclaggio al 14% e ha rivendicato un fatturato di 1,4 miliardi di riyal: una previsione esagerata.

C.P.

Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina