Souad Sbai

IL FINANZIAMENTO DEL TERRORE

in Editoriale
Souad Sbai
Souad Sbai

di Souad Sbai

Sapevate che solo nel 2017 sono stai donati circa 200 miliardi di dollari da filantropi arabi a varie associazioni, Ong, fondazioni musulmane sparse in tutto il mondo? Non ci sarebbe nulla di strano, dal momento che siamo già abituati a leggere e sentire di spese strabilianti da parte di principi o re arabi che siano.

Se non fosse che questi petroldollari spesso e volentieri vadano a finire nelle tasche di associazioni, Ong, fondazioni musulmane, che tuttavia finanziano il terrorismo. Ciò accade grazie alla loro abilità a mascherarsi da enti caritatevoli (ne è una riprova il caso del Kosovo).

Qualcosa però sta cambiando, ed è lampante se si leggono le ultime dichiarazioni di Abdul Aziz Al Ghurair, capo della Federazione delle Banche degli Emirati Arabi Uniti e presidente della Foundation for Education Fund, secondo il quale: “Il mondo musulmano è molto generoso, ma la vera sfida è quella scoprire e capire ciò che doniamo e come lo facciamo affinché i nostri contributi abbiano un impatto significativo. Per questo motivo chiedo di inaugurare una nuova era della donazione musulmana”.

PER LEGGERE L’ARTICOLO INTEGRALE CLICCA QUI

Ultime da Editoriale

Vai a Inizio pagina