Brasile, accoltellato il candidato della destra Jair Bolsonaro

in Esteri

– Il candidato dell’estrema destra alle presidenziali brasiliane Jair Bolsonaro, favorito nei sondaggi per il primo turno del 7 ottobre, è stato operato d’urgenza dopo essere stato pugnalato all’addome durante una manifestazione elettorale a Juiz de Fora, nel Sudest del Paese.

I medici hanno dichiarato che ha subito diverse lesioni, in particolare all’intestino, è grave ma stabile.

“E’ arrivato in stato di shock a causa delle emorragie – ha detto una dottoressa dell’ospedale Santa Casa – aveva una lesione su una vena nell’addome”, aggiungendo che Bolsonaro aveva anche altre lesioni nell’intestino.

PER LEGGERE L’ARTICOLO INTEGRALE LEGGI QUI