Qatar e Iran, insieme per distruggere

in Esteri/Le Brevi
Ali Bin Jassim

Hamadein obbediente esegue il malvagio piano dell’Iran, continua a coordinarsi con i mullah per diffondere il caos nel mondo arabo. Il rappresentante delle Nazioni Unite di Teheran ha incontrato il suo omologo del Qatar a Vienna.

Il duetto malvagio ha prolungato la cooperazione.

Ali Bin Jassim si è impegnato a difendere gli interessi di Teheran nelle Nazioni Unite. Il coordinamento tra il Qatar e l’Iran è il risultato di una cospirazione vecchia di un anno.

Tamim ha finanziato le milizie di Teheran in Iraq, Libano e Yemen e ha cercato di dare il controllo dei mullah sulle capitali arabe. Ha lavorato per mettere in atto uno schema iraniano contro KSA che  sorveglia le redini politiche ed economiche di Doha.

C.P.

Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina