CIATDM E CHILDREN PROTECTION WORLD ONLUS: ATTACCO SIRIA FUORI DA LEGALITA’ .

in Esteri

Pordenone, 14 aprile 2018

COMUNICATO STAMPA


“Un attacco al di fuori della legalità internazionale in quanto non vi è stato un pronunciamento dell’ONU sull’uso improprio di armi chimiche. L’Italia non avalli ed assecondi ulteriori attacchi come quello di questa notte che, ancora una volta ha seminato paura nella popolazione di civili, bambini e donne vittime innocenti stremate da una guerra che ormai dura da 7 anni”. Così Aurelia Passaseo Presidente del Ciatdm (Coordinamento internazionale per la tutela dei diritti dei minori) e, Vice presidente di Children protection world onlus commenta il duro attacco di questa notte . – Prosegue Aurelia Passaseo “Ciatdm e Children protection world onlus rivolgono un appello al Presidente Mattarella ed a Gentiloni affinchè in questi drammatici e delicati momenti si adoperino affinché sulla crisi Siriana l’Italia sappia suggerire la strada maestra perchè si trovi con la diplomazia lo sbocco per una soluzione”, prosegue Passaseo Siamo fortemente preoccupati dell’escalation e dell’accuirsi della crisi Siriana che, se non viene fermata in tempo potrebbe continuere a portare distruzione e morte tra la popolazione civile e dove i bambini pagherebbero il conto salato di una guerra non loro. – “Serve un cessate il fuoco e riaprire il dialogo se, non vogliamo che ci siano conseguenze gravissime che potrebbero coinvolgere l’intero nel medio oriente e l’intera Europa. Il nostro pensiero va ai bambini, donne ed adulti civili che da anni pagano in prima persona gli orrori dell’uso di armi chimiche vietate da tutte le le leggi internazionali ed auspichiamo che il buon senso prevalga sulla ragione e porti ad una soluzione diversa dalle bombe e dai missili”.

Aurelia Passaseo
Presidente Ciatdm
Vice Presidente di
Children Protection World Onlus

E-mail: ciatdm.presidenza@virgilio.it aurelia.passaseo@gmail.com
http://ciatdmcoordinamento.altervista.org/
https://www.childrenprotectionworld.org/