Roma, trovato morto in convento giovane seminarista

in Cronaca

Il corpo di Joseph Anthony Freeman, giovane seminarista di ventinove anni appartenente all’ordine dei Legionari di Cristo, è stato ritrovato senza vita l’alto ieri nella stanza del Collegio in cui risiedeva in via Aldobrandeschi, a Roma. Il ragazzo era originario della Louisiana. Lo stato di decomposizione del corpo, come si legge qui, avrebbe fatto destare più di qualche sospetto.

“Il disfacimento delle membra – scrive Giulio De Santis sul Corriere della Sera – sarebbe anomalo, troppo avanzato e rapido rispetto al momento della morte”. Il sospetto, insomma, è che il seminarista non sia morto naturalmente tra domenica sera e lunedì mattina, ma prima. Ora si attende il responso dell’autopsia. Il corpo del seminarista, secondo quanto si legge sui media, non presenterebbe ferite o segni di violenza.

Fonte: Il Giornale

Photo: dal web