epa06215553 Apple CEO Tim Cook speaks at the opening of the inaugural Bloomberg Global Business Forum at the Plaza Hotel in New York, New York, USA, 20 September 2017. The forum will feature more than 50 heads of state and 250 international CEOs as it is held on the sidelines of the ongoing nearby General Debate of the United Nations General Assembly. EPA/ANDREW GOMBERT

Cook, problema è manipolazione su social Strumenti usati per diffondere fake news e influenzare pensiero

in Cultura

Il problema più serio non è il tentativo russo di influenzare le elezioni americane comprando pubblicità su Facebook e altre piattaforme, ma il fatto stesso che i social possano essere usati per dividere e manipolare le persone. Lo ha detto il Ceo di Apple, Tim Cook, in un’intervista alla Nbc.
“Non credo che il grosso problema siano le pubblicità dei governi stranieri. Questo rappresenta solo l’1% della questione”, ha affermato Cook.ansa. “Il problema più grande è che alcuni di questi strumenti sono usati per dividere le persone, manipolarle, diffondere fake news per influenzare il loro pensiero”.
Dalle elezioni presidenziali statunitensi di fine 2016 ad oggi, ha aggiunto Cook, “le compagnie dei social media hanno imparato molto lungo la strada”.

Ultime da Cultura

Vai a Inizio pagina