Isis, c’è una lista del Pentagono con i jihadisti da eliminare

in Esteri/MAIN

al-Baghdadi

L’elenco è stato definito “segreto” dalla Cnn e in cima ha ovviamente il nome del leader dello Stato Islamico, Ibrahim Abu Bakr al-Baghdadi, il più “imprendibile”. Poi ci sono ex membri del regime di Saddam Hussein, “facilitatori”, ovvero coloro che aiutano i jihadisti ad espandersi, ed i responsabili locali del terrorismo: i cosiddetti “luogotenenti” di al-Baghdadi.

Inoltre nel mirino ci sono naturalmente anche i “boia”, gli esecutori delle decapitazioni degli ostaggi, come il famigerato “Jihadi John”, presunti terroristi portoghesi cresciuti a Londra e un americano che avrebbe ucciso i 21 copti in Libia.

La Giordania, che recentemente ha perso il suo pilota Muadh al-Kassasbeh per mano dell’Isis, sta collaborando, assieme ad alcuni clan tribali sunniti.

A.B. 80